Categoria: art

Borghi in Sicilia. Castelbuono. Non è un luogo comune

Castelbuono

La chiamano <castelbuonesità>  l’attaccamento a Castelbuono da parte di chi ci è nato. Patologia cronica ed altamente contagiosa, di <castelbuonesità> in realtà è affetto chiunque a Castelbuono ci vada. Impossibile non innamorarsene. Castelbuono, comune del Parco delle Madonie, offre siti storici e culturali di… Continue Reading “Borghi in Sicilia. Castelbuono. Non è un luogo comune”

Sicilia segreta. Le Grotte della Gurfa

Le Grotte della Gurfa

Le chiamano grotte ma grotte non sono. Le Grotte della Gurfa nascono per mano dell’uomo, un esempio di architettura rupestre che ha molto da raccontare. Siamo in Sicilia, a circa 70 chilometri da Palermo, poco distante dal comune di Alia, nella Valle del Platani, il… Continue Reading “Sicilia segreta. Le Grotte della Gurfa”

Borgo Cannistrà. Tra il dire e il fare. Sicilia in movimento

Borgo Cannistrà

Se vuoi che qualcosa accada agisci affinché accada. É un concetto semplice, eppure spesso assai complicato. Perché a volte è più facile sostenere che non si può fare invece che iniziare a fare. A Cannistrà, una minuscola frazione del comune di Barcellona Pozzo di… Continue Reading “Borgo Cannistrà. Tra il dire e il fare. Sicilia in movimento”

Funambolo e imperfetto. Il Teatro Andromeda in Sicilia

Teatro Andromeda

Nasce per mano dell’uomo trenta anni fa ma sembra voluto da un’energia superiore che qui circola e ha senz’altro casa. E’ il Teatro Andromeda, opera di Lorenzo Reina, <sospeso> a mille metri sui Monti Sicani in provincia di Agrigento, Sicilia. <Sei il benvenuto, chiamami… Continue Reading “Funambolo e imperfetto. Il Teatro Andromeda in Sicilia”

Mozia. L’isola dei fenici

Fondazione Whitaker, Mozia

Ci siete mai stati a Mozia, a largo di Marsala? La piccola isola che insieme a Isola Lunga, Santa Maria e Schola  forma la Riserva dello Stagnone, la laguna stretta tra San Teodoro e Capo Lilibeo, una delle tre <punte> di Trinacria? Nell’XI secolo… Continue Reading “Mozia. L’isola dei fenici”

FestiWall a Ragusa. Muri che parlano

Fasoli Wip 2019

Se dici Ragusa dici pietra. La pietra dei muretti a secco della campagna circostante; la pietra delle cave presenti sul territorio, la pietra che si trasforma e dà vita ad uno degli esempi più fulgidi del barocco siciliano a Ragusa Ibla, coi suoi palazzi… Continue Reading “FestiWall a Ragusa. Muri che parlano”