Viaggi pop up. Spazi mini, grandi tesori. Piazza Duomo ad Acireale

Può un viaggio coprire lo spazio di una piazza? Possono pochi metri regalarti nuovi siti da scoprire, gusti nuovi da provare e persino eventi e appuntamenti speciali?

Ci proviamo oggi con un giro nella piazza del Duomo di Acireale, Sicilia, a due passi da Catania. Una piazza che ha accumulato tesori nei secoli e che, a febbraio, ogni anno per il Carnevale, diventa il centro del mondo coi suoi carri e le sue maschere.

Le prime donne della piazza sono due: la cattedrale di Maria SS. Annunziata, il Duomo appunto, e la vicina Basilica dei Santi Pietro e Paolo. La prima è la regina incontrastata: all’inizio, nel XV secolo, era solo un’umile “cappelluzza” ma poi nel tempo da umile è diventata grandiosa e luogo sacro per i fedeli con, all’interno,  la Cappella di Santa  Venera e una meridiana nel pavimento del transetto coi dodici simboli dello zodiaco.

La seconda, la Basilica dei Santi Pietro e Paolo,  porta rispetto alla prima e resta senza campanile. Si, avete capito bene, ne ha solo uno. Se ci fosse, i raggi del sole non potrebbero passare liberi  nella cappella dedicata a Santa Venera e quindi lungo la Meridiana.

Davanti il Duomo e la vicina basilica dei Santi Pietro e Paolo la piazza è grande e imponente. La sua pavimentazione è recente con geometrie ardite create con elegante marmo bianco e pietra lavica lavorata…d’altronde siamo sotto al vulcano. L’Etna la senti passeggiando ad Acireale, ne senti la presenza forte e costante.  C’era quando fu decisa la costruzione dell’odierno Palazzo Municipale, nel 1600, coi suoi mascheroni e quando, nel XVIII secolo,  al vicino Palazzo Costa Grimaldi, fu aggiunta la loggetta del Collegio delle monache benedettine per consentire loro la visibilità della piazza.  E poi quando, nel 1909, andò in scena, nel vicino palazzo Modò, teatro Eldorado, il Trovatore di Verdi. 800 posti a sedere, il teatro rimase attivo sino a dopo il primo dopoguerra. C’è ancora l’insegna sul muro del palazzo sopra boutique e botteghe.

Mancano i gusti nuovi da scoprire. Bene, in una delle botteghe che si affacciano sulla piazza di sapori nuovi ne trovate tanti e tutti con un unico denominatore, la Sicilia. Entrate nella Bottega dei Monsù e perdetevi tra vini che raccontano il territorio siciliano e delizie di ogni genere. Miele dell’Etna, conserve dell’area siracusana e ragusana, spezie selezionate e presentate in simpatiche boccette di vetro. Pistacchi di Bronte, mandorle di Avola, chicche slow food e amari fatti con le erbe dell’isola. Alla Bottega dei Monsù non ci trovate solo prodotti da acquistare, La Bottega dei Monsù è come un piccolo “hub”, un luogo di incontro e scambio con i produttori locali, artisti e chef. E sono tanti gli eventi e gli appuntamenti per scoprire storie e prodotti del territorio. L’ultimo in ordine cronologico? Quello dedicato a San Sebastiano lo scorso 20 gennaio, Santo Patrono e al “rizzareddu”, il biscotto acese dedicato al santo.

Fatta la spesa e riempita la dispensa di golosità sicule non vi resta che smaltire le calorie con una bella passeggiata alla Timpa, la riserva naturale che si affaccia sul mare con un percorso mozzafiato. Ma per arrivarci bisogna superare il confine della piazza del Duomo e allora questa è un’altra storia.

 

 

 

2 commenti su “Viaggi pop up. Spazi mini, grandi tesori. Piazza Duomo ad Acireale

  1. Pingback: Viaggi Pop Up. Spazi mini grandi tesori. Borgo dei Vergini a Napoli con Città Meridiane – viaggimperfetti.com

  2. Pingback: Cappella degli Scrovegni. La meraviglia vale l’attesa. Sosta a Padova – viaggimperfetti.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: