Presepe-addicted. Napoli

Il presepe a Napoli è storia, cultura, tradizione. Chi va a Napoli passa da San Gregorio Armeno, la via degli artigiani del presepe. Cos’è per me San Gregorio Armeno? Un bambino incantato da pastorelli e Re Magi, rapito dai meccanismi di mulini e corsi d’acqua. Un intenditore, quello che riconosci subito, impegnato a cercare il pezzo da collezione, il pezzo che magari si concede una volta all’anno. Un turista, che aspetta di scoprire chi sarà il personaggio contemporaneo a cui San Gregorio Armeno quest’anno ha dedicato una statuetta da aggiungere a quelle di Papa Francesco e Maradona.

Ogni bottega ha una storia e generazioni di artisti, ciascuna col suo stile. La mia preferita è La Scarabattola, dei fratelli Scuotto, consigliatami da un’amica e diventata meta fissa dei miei viaggi a Napoli. Arte presepiale classica e uno stile tutto nuovo e inconfondibile per oggetti della tradizione reinterpretati e diventati oggetti d’arredo e di design. Date un’occhiata ai corni

153.JPG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: