Mese: aprile 2019

MArRC a Reggio Calabria. Con i Bronzi tanto di più

Il palazzo che lo ospita, Palazzo Piacentini, dal nome dell’architetto che ad inizio Novecento lo ideò pensando a una struttura moderna ispirata ai musei europei dell’epoca, è stato rimesso a nuovo appena qualche anno fa. Ti accoglie un ampio cortile interno dai colori neutri,… Continue Reading “MArRC a Reggio Calabria. Con i Bronzi tanto di più”

Hoi An, la città delle lanterne

Anche stavolta c’entra un drago. Un drago enorme che viveva sotto la crosta terrestre e che, ad ogni colpo di coda, generava terribili terremoti in Giappone. Fu questo che i saggi dissero all’imperatore giapponese, sostenendo che l’unico modo di fermare la bestia fosse colpirlo… Continue Reading “Hoi An, la città delle lanterne”

Durazzo Istanbul. In bici, con loro, migliaia di bimbi

Ci risiamo. Dino e Marco sono pronti per una nuova avventura. Ve li ricordate sulle strade sterrate del Portogallo  nel loro viaggio in bici da Lisbona a Santiago de Compostela? Nove giorni, 750 chilometri in mountain bike con Saro che stavolta è rimasto a… Continue Reading “Durazzo Istanbul. In bici, con loro, migliaia di bimbi”

Mangiare in Vietnam. Dammi tre parole

    Freschezza, bellezza, equilibrio. Bastano tre parole per cominciare a scoprire una cucina raffinata ma allo stesso tempo semplice, quasi casalinga. Avevo letto ovunque che il cibo in Vietnam conquista e stupisce ma, si sa, quando viaggi, spesso capita di non trovare il… Continue Reading “Mangiare in Vietnam. Dammi tre parole”

Sciacca. Casa dell’Aromatario

Un antico stabile un tempo stretto tra due chiese. La dimora di uno speziale del 700, Franciscus Carusello Sconduto, che oggi continua a profumare di basilico, menta, citronella. E’ il b&b Casa dell’Aromatario, un indirizzo prezioso da tenere a mente se desiderate dormire nel cuore… Continue Reading “Sciacca. Casa dell’Aromatario”

Cambio vita, si può fare. Col cuore in Africa e una reflex al collo

Quante volte ci siamo detti “mollo tutto”? Quante volte abbiamo pensato “cambio vita, vado a vivere all’altro lato del mondo”? Questa è la storia di Francesca Bullet, una che non è andata a vivere all’altro capo del mondo, piuttosto una tipa ben radicata nella… Continue Reading “Cambio vita, si può fare. Col cuore in Africa e una reflex al collo”