Categoria: Uncategorized

Due giorni a Rotterdam. Poco per conoscerla, abbastanza per innamorarsene

  Tulipani e zoccoli di legno? Mulini a vento e canali fiabeschi? E’ questo che vi aspettate da un viaggio a Rotterdam? Cambiate destinazione. Rotterdam non è quel tipo di Olanda. O perlomeno non è ciò che più la identifica, ciò che più la…

Ho Chi Minh City. E’ la stampa bellezza!

Quanto è importante la storia presente e passata dei luoghi quando viaggiate? Di solito lo è sempre, in alcuni casi diventa fondamentale. Le parole raccontano epoche, fatti, decodificano eventi, traducono realtà. Le immagini arrivano rapide, cristallizzano momenti, testimoniano verità altrimenti perse per sempre. Mi…

Francia. Sarlat e il Périgord Nero

Oggi si chiama Dordogna, dal nome del fiume che l’attraversa  ed è uno dei dipartimenti più grandi di Francia, ma nel cuore dei francesi e di quanti lo amano questo territorio è per tutti il Périgord, terra di incanto e bellezza. Tanto vario e…

Hue. Nel Vietnam imperiale

Arrivo a Hue sotto una pioggia battente. Non si vede a un metro di distanza, un muro d’acqua rende l’antica capitale degli imperatori Nguyen sbiadita e grigia. Dentro il taxi che dall’aeroporto mi porta all’ostello, prenotato in Italia, il caos e il traffico mi…

Dune du Pilat. La duna più alta d’Europa

La foresta Teste de Buch fa parte della più grande foresta delle Lande di Guascogna e si è sviluppata naturalmente a partire dal Medioevo. Copre appena 3.800 ettari di pini marittimi e latifoglie che lottano costantemente contro l’avanzare della grande, magnifica ed indimenticabile Dune du…

Francia, Bordolese. Rosso St Emilion

Ho chiesto a un amico sommelier indirizzi e soste a St.Emilion, il celebre borgo a meno di un’ora da Bordeaux. Sorridendo, mi ha domandato: “Quanto tempo hai?”. St. Emilion. Terra di filari Ho ripensato alle parole dell’amico sommelier quando, lasciata la Dordogna alle spalle,…

Masseria l’Astore. In Salento. Di vino e tradizione

Vi piace guardare le etichette sulle bottiglie di vino? Dietro, spesso, c’è un racconto dell’azienda che quel vino lo ha prodotto, coccolato, pensato. Partendo dal dove. Perché dietro un calice di rosso o di bianco c’è sempre un territorio. C’è terra, c’è sabbia, c’è…