Bruxelles a colori: puffi sui muri e bimbi impertinenti

Che cos’è il Manneken Pis, meno noto come Petit Julien? E’ un bimbetto nudo scolpito da Jerome Duquesnoy (solo l’ultima versione, la prima risale al 1300) che fa la pipì indisturbato. E’ il simbolo di Bruxelles e la statuina, angolo Rue de l’Etuve e Rue du Chene, piuttosto piccola, una cinquantina di centimetri, viene regolarmente cambiata e abbigliata.  Centinaia di costumi conservati in un museo sulla Grand Place.

Il Manneken Pis lo trovate praticamente ovunque: nei negozi, sulle mappe della città, come gadget e, chiaramente, anche di cioccolata e in versione natalizia. Ha una sorella, Jeanneke Pis e persino un cane, Zinneke che, manco a dirlo, fanno la pipì. L’incontinenza è cosa comune in famiglia…A Bruxelles va così e come potrebbe altrimenti nella città di TinTin, l’eroe dei fumetti di Hergé?

A Bruxelles c’è il museo del Fumetto, la Casa dei Fumetti e ancora il MOOF  – Museum of Original Figurines. Spirou, Lucky Luke e persino i Puffi sono nati qui. Oggi i personaggi dei fumetti vivono sulle facciate dei palazzi della città, ogni anno con nuovi coloratissimi murales.

Di seguito il link della mappa dove trovarli in tutta Bruxelles. Ce ne sono tantissimi!

http://www.bruxelles.be/artdet.cfm/5316#a_1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: