Newport. Rhode Island. Summer cottages e capesante

“Summer cottages”, le chiamavano così le residenze che i magnati americani costruirono a Newport, Rhode Island, USA. Facevano a gara per creare quella più sontuosa, più ricca, più grande. Avete presente Il Grande Gatsby e le feste sfrenate prima del crack finanziario del ’29? Visiti The Breakers , costruita nel 1895 per Cornelius  Vanderbilt  II o Marble House, in stile Luigi XIV e  Rosecliff, ispirata a Versailles e immagini come poteva essere la vita in queste tenute enormi, infinite.  Percorrendo la Cliff Walk, 6 km circa, ci puoi curiosare attorno ma visitarne almeno una dall’interno e dall’interno affacciarti sull’oceano, passeggiando su prati ordinati e verdissimi, ti fa rivivere atmosfere lontane, quando l’America stava diventando potenza mondiale e i re di ferrovie, petrolio ed energia elettrica stavano costruendo e cambiando per sempre gli Stati Uniti d’America.

Carnegie, Ford, Morgan, Vanderbilt, Rockefeller, le storie ascoltate nelle grandi dimore di Newport continuano ancora a girarmi in testa quando ci spostiamo al porto. Newport è anche sede dell’America’s Cup ed è vicino al porto che abbiamo trovato un bed & breakfast che a settembre ha già le zucche per Halloween davanti al portone d’ingresso. Passeggi lungo gli ormeggi e senti forte il profumo dell’oceano e il tintinnio degli alberi delle barche a vela. Ci sono piccole boutique, un minuscolo negozietto che vende oggetti in osso di balena, pub dalle cui cucine vien fuori profumo di pesce.

Abbiamo scelto The Mooring – Sayer’s wharf. Seafood kitchen & bar. Siamo entrati quasi per caso attratti dalla struttura esterna che sembrava più una grande casa privata che un ristorante. Dentro la sensazione di stare a casa è diventata ancora più forte. Una casa americana, con le luci calde e le sedie in legno e pelle profumata. Velieri in scala su un camino enorme e vecchie stampe alle pareti.

Pesce in tutte le declinazioni possibili: ostriche cherrystone e littleneck, vongole e astici dell’Atlantico. Ci siamo sistemati nella zona del locale che dà sul porto. Una bag of doughnuts, frittelline piccanti di granchio e astice da sbocconcellare e una porzione di capesante, le migliori che abbia mai mangiato.

2 Comments on “Newport. Rhode Island. Summer cottages e capesante

  1. Che posti speciali! Mi sono sentita catapultata dentro a un film ❤ Non conoscevo affatto l'esistenza di queste ville. Chissà che non vada a Newport un giorno. Ciao Benedetta 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: