Una fragola vista Valle dei Templi…what else? “Segreti” ad Agrigento

Dalla finestra della camera scelta per me dalla signora Anna mi godo la Valle dei Templi di Agrigento: riesco a vedere il tempio di Demetra, che poi è anche il nome della mia stanza al B&B  I Segreti della Valle, piccolo e delizioso: boutis azzurri e quadri coi toni del mare che vedo dalla mia finestra oltre i templi, orchidee sui comodini, le asciugamani avvolte in un nastro di raso blu e fragole fresche di benvenuto. Cassata e paste fresche a colazione. Mangio un quadrello di Canicattì, la sfoglietta croccante di mandorle mentre mi godo i templi di Agrigento. Di notte sembrano galleggiare nell’oscurità…ed è magia.

Ad Agrigento ho seguito il consiglio della signora Anna e ho mangiato un tagliere di salumi e formaggi siciliani da ‘Nzolia, enoteca agrigentina in piazzetta San Calogero. “A primu zuccu…nzolia!”, c’è scritto all’ingresso ” a primo colpo fortunato, hai trovato il vitigno siciliano, l’inzolia”. A primo colpo io ho trovato un posto che mi piace.

Federico, che mi ha aiutata a scegliere cosa bere e mangiare, mi ha fatto scoprire un bianco ricavato da uve nere di Morgante, una cantina di Grotte, vicino Agrigento, che produce solo tre vini e una grappa da un unico vitigno, il nero d’avola. E i formaggi e i salumi da ‘Nzolia sono squisiti. Da provare.

One Comment on “Una fragola vista Valle dei Templi…what else? “Segreti” ad Agrigento

  1. Pingback: La favola della buonanotte – viaggimperfetti.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: