Mese: maggio 2017

Meaningfultravels. Viaggio in Sicilia

L’avventura di Tommaso Ragonese e Marco Crupi mi ha subito incuriosita: un viaggio alla scoperta della Sicilia in bici per scoprirne e raccontarne bellezza e spirito. Un grand tour dove le parole chiave sono riscoperta del territorio, tradizione, sostenibilità. Grande viaggiatore il primo, fotografo… Continue Reading “Meaningfultravels. Viaggio in Sicilia”

The best of the city under one roof. Time Out, Lisbona, Avenida 24 de Julho

Lo storico Mercado da Ribeira dove ogni mattina trovate frutta, pesce, carne e fiori freschi, è oggi ancora più bello con i nuovi spazi occupati da Time Out, un food space gourmet. Un’area dove i migliori ristoranti, i locali che raccontano Lisbona, le specialità da… Continue Reading “The best of the city under one roof. Time Out, Lisbona, Avenida 24 de Julho”

Lisbona. LX Factory. Fantasia al potere

Una vecchia fabbrica di tessuti ottocentesca in Rua Rodrigues de Faria riqualificata e trasformata in un villaggio dove ballare, studiare, mangiare, fare shopping, pensare. Poche fermate di tram da Cais do Sodré, a bordo del 15, lo stesso che raggiunge Belém e scoprirete artisti,… Continue Reading “Lisbona. LX Factory. Fantasia al potere”

Amsterdam. Un tulipano, un vestitino nuovo e uno stroopwafel

Solo cose buone da Lanskroon, una minuscola sala da the ad Amsterdam, Singel 385. Appena una manciata di tavolini nella piccola pasticceria ad angolo famosa per gli stroopwafel, i tipici biscotti olandesi (al link una ricetta carina da provare a casa). Di cosa parlo?… Continue Reading “Amsterdam. Un tulipano, un vestitino nuovo e uno stroopwafel”

Aeroporti più pazzi del mondo. Koh Samui. Tra palme e pesci rossi

Le attese in aeroporto sono spesso lunghe e noiose. Negozi sempre uguali, luci al neon e aria condizionata che ti stordisce. A koh Samui è diverso. Perché l’aeroporto, costruito nella parte nord dell’isola, vicino Bo Phut Beach, a due passi dal Big Buddha, è… Continue Reading “Aeroporti più pazzi del mondo. Koh Samui. Tra palme e pesci rossi”

Etna. Tenuta di Fessina. Cento anni e sentirli tutti

Quando arriviamo all’antica bottaia scavata nella pietra lavica, Jacopo Maniaci, la nostra guida oggi, si affretta a chiudere la grande porta. Luce e aria, in un gioco di alchimie perfette, sono costantemente controllate e bilanciate perché nulla disturbi il vino che riposa nelle botti.… Continue Reading “Etna. Tenuta di Fessina. Cento anni e sentirli tutti”

Oceanario di Lisbona. Abbracciati dall’oceano

Immaginate di poter stare a godervi fondali oceanici e barriere coralline senza maschera e boccaglio. Coralli, anemoni, stelle marine, ipnotiche meduse…all’Oceanario di Lisbona è come se li potessi toccare i pesci, se potessi nuotare con le eleganti mante, le enormi cernie, i barracuda e i… Continue Reading “Oceanario di Lisbona. Abbracciati dall’oceano”

Cefalù. Mandralisca. Grandi tesori, piccoli musei

Non ho un nome. Mi chiamano “ignoto” e a me sta bene così.  Mi diverto a osservare i tanti che vengono ad osservarmi, studiarmi, scoprire i miei segreti.  Molti credono io sia un marinaio. Altri un mercante, un ricco borghese. Di me hanno studiato… Continue Reading “Cefalù. Mandralisca. Grandi tesori, piccoli musei”

Amsterdam. Non dimenticate le ciabatte

Di necessità virtù. Volo prenotato per Amsterdam Schiphol, alberghi e strutture ricettive del centro al completo e prezzi decisamente troppo alti per i pochi posti rimasti. Mi sono accontentata di un b&b fuori dal centro con poche recensioni e un nome decisamente anonimo “Bed… Continue Reading “Amsterdam. Non dimenticate le ciabatte”