September morn

Benedetta Manganaro Viaggimperfetti

Ve la ricordate la canzone di Neil Diamond che fa “September morn, do you remember how we danced that night away…?

Benvenuto settembre, qui a Viaggimperfetti lo spirito è quello di sempre: si guarda al futuro e si gode dell’attimo in cerca di stupore e bellezza.

Resto in Italia al momento e mi concedo spostamenti lenti e poco programmati. Ho imparato l’arte della flessibilità e dell’improvvisazione, scegliendo ciò che il presente offre.

#Slow è la parola chiave dei prossimi itinerari che non anticipo perché, appunto, in costante cambiamento, altra parola che mi piace un sacco.

Ce ne metto una terza che è #finestra: finestra sul mondo, anche se grande parte del pianeta non è al momento raggiungibile. Ci arriveremo insieme comunque, anche se in modo virtuale e lo faremo con la stessa curiosità di sempre.

E poi buon cibo e buon vino, con particolare attenzione a ciò che è #green e legato al territorio. Dietro un buon calice ci sono sempre mani che lavorano e cuori che battono. Cercherò di raccontarlo con schiettezza e solo se mi piacerà e mi emozionerà. A Viaggimperfetti circolano emozioni sincere e mai suggerimenti forzati.

Infine tanta #Sicilia, perché è casa mia e ho il privilegio di potere andare “più a fondo”, regalandovi località meno conosciute, piccoli borghi e tante curiosità.

#solocosebelle quindi, e il desiderio di andare. Perché…non esistono viaggi perfetti, solo viaggi che ci fanno felici.

We’ve traveled halfway ‘round the world
to find ourselves again
September morn
We danced until the night
became a brand new day

11 commenti su “September morn

  1. Purtroppo o per fortuna siamo tutti costretti ad improvvisare. Il cambio di programma penso sia all’ordine del giorno e ci troviamo a dover scoprire luoghi vicini a casa o luoghi di casa. Ma è proprio così male scoprire la nostra Italia quando tutti ce la invidiano e la sognano? Io non credo. Puntiamo all’estero ma abbiamo l’erba più bella dei nostri vicini. Ti seguirò con molto interesse in questi tuoi viaggi slow e green cara Benedetta

    Piace a 1 persona

  2. Personalmente amo viaggiare in Italia, vi sono ancora tanti luoghi nei quali non sono mai stata e poi amo il cibo italiano, quando anni molto addietro mi sono recata all’estero non sempre mi sono trovata bene con le loro abitudini culinarie e soprattutto mi è sempre mancato il caffè. Hai ragiioe: “non esistono viaggi perfetti, solo viaggi che ci fanno felici”. Ed io sono felice rimanendo in ferie nella nostra Italia. Un abbraccio e buon proseguimento e ti seguirò come è stato sino ad oggi 😉

    Piace a 1 persona

  3. Già, l’improvvisazione ormai è all’ordine del giorno!
    E forse anche la voglia di riscoprire i luoghi “dietro l’angolo”, spesso ignorati (almeno da me!) per ore e ore di volo!
    Quel che è certo per tutti noi malati di viaggio, che basta varcare la soglia di casa e già siamo felici! 😀

    Piace a 1 persona

  4. Che poi anche saper improvvisare è una qualità, anzi, una “skill” come si dice oggi 😛 Tu poi giochi facile, nonostante la condizione isolana (e isolata), vivi in un autentico forziere di dobloni! Sincerità e suggerimenti spontanei… altre skill che padroneggi! 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: