Alsazia. Un mare d’uva

Metti un menestrello pifferaio un po’ svampito, un mare d’uva in cui puoi navigare, piccoli centri con le case color pastello. Siamo in Alsazia, regione francese che profuma di mosto.

Il pifferaio è quello di Ribeauvillé, un paesino lungo la strada che da Colmar porta a Strasburgo, le vigne quelle del Riesling, del Muscat, del Gewurztraminer, del Pinot e del Tokaj. Cantine vecchie di secoli come quelle della famiglia Hugel, che risale al 1639 e bottiglie eleganti dal collo lungo, di un bel verde.

Gli ordinati filari delle vigne che circondano Riquewihr, Kaiserberg, Bergheim, Dambach la Ville, Mittlebergheim, Obernai, li puoi percorrere a piedi. All’orizzonte i campanili delle chiese e in cima i nidi delle cicogne. E ancora più su, arroccato sul colle sopra il borgo di Saint Hippolyte, il castello di Haut Koenigsburg, completo di mura e ponte levatoio. Bellissimo il panorama sulla Valle del Reno e la Foresta Nera.

Il Gewurztraminer qui ha un sapore speciale. Sa di cose belle che stanno per arrivare e mi fa sentire allegra e leggera come una farfalla. E a proposito di farfalle, a Hunawhir, vicino il centro di riproduzione delle cicogne c’è un giardino speciale, Le jardin des papillons exotiques , dove svolazzano farfalle coloratissime tra orchidee e piante tropicali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: