Mese: gennaio 2016

Roma da mordere. Tre posticini

Quante volte ci siamo lamentati di commessi sgarbati, negozianti e ristoratori a cui devi tirare le parole di bocca, cameriere con la puzza sotto al naso scostanti e maleducate? Mangiare fuori casa non significa solo buon cibo. Significa coccolarsi, imparare odori e sapori nuovi… Continue Reading “Roma da mordere. Tre posticini”

Piazza El Fna. Buona la prima

E’ un palcoscenico all’aria aperta piazza Djemaa El Fna. Messe in scena che cambiano ad ogni ora del giorno e della notte. Ricordo la mattina in cui abbiamo lasciato il Marocco. Avevamo il volo all’alba e ho chiesto al tassista di fermarci in piazza… Continue Reading “Piazza El Fna. Buona la prima”

Riad Jana. Il cappello del mago

Siamo arrivati al Dar 73 nel tardo pomeriggio. Said, il gestore del riad ci ha offerto the e dolcini al miele. Ha fatto buio velocemente. Le mura di pisé della città vecchia a Marrakech si sono accese di viola, poi di rosso fino a scomparire… Continue Reading “Riad Jana. Il cappello del mago”

Rosa Marrakech

Arrivo al Menara, l’aeroporto di Marrakech, nel pomeriggio. Non vedo l’ora di raggiungere la città antica dove abbiamo scelto l’alloggio. Noto tante poliziotte e, lo ammetto, mi stupisco. Le donne marocchine sono abituata a vederle in abiti tradizionali e coperte dalle testa ai piedi… Continue Reading “Rosa Marrakech”

Beijing. Democratica Città Proibita

Ogni anno, in occasione del solstizio invernale, l’imperatore, portato su una portantina gialla da 16 uomini, lasciava la Città Proibita lungo la Wu Men per raggiungere il Tempio del Cielo. Con lui si muovevano il maestro di cerimonie, la cavalleria con archi e frecce,… Continue Reading “Beijing. Democratica Città Proibita”

La valigia dei desideri

Ad ogni viaggio la sua valigia e ad ogni viaggiatore il suo bagaglio. C’è chi parte con uno slip di ricambio e poco altro, e chi, senza un set completo di valigie, non si muove. Quelli con uno smilzo zainetto sulle spalle e quelli… Continue Reading “La valigia dei desideri”

Marrakech. Oltre il portone

I riad marocchini sono dimore private, generalmente nella Medina, la città vecchia, ristrutturate ed adibite a luoghi di soggiorno per viaggiatori che desiderano vivere un’esperienza unica. Sono posti magici, spesso nascosti nelle viuzze polverose da enormi portoni istoriati. Li oltrepassi ed inizia la magia.… Continue Reading “Marrakech. Oltre il portone”